POSSIBILI NUOVE PIRAMIDI IN ITALIA ?

POSSIBILI NUOVE PIRAMIDI IN ITALIA ?

placche 011.jpg
Ecco l’immagine della Cassata Siciliana,fatta da me artigianalmente,con cui mi sono autocelebrato il successo del primo anno del blog unitamente ai miei nipotini e alla famiglia.
Desidero renderVi compartecipi e offrirvene una fetta virtuale,ancora grazie del Vostro caloroso sostegno!!!
Ed ora “passata la festa e gabbato lo santo”,come e’ solito dire,rimbocchiamoci le maniche e cerchiamo di continuare il lavoro di ricerca. 
POSSIBILI NUOVE PIRAMIDI IN ITALIA ?
 Le segnalazioni di possibili ulteriori piramidi mi arrivano continuamente quelle che mi sembrano piu’ probabili sono le seguenti e desidero sottoporveli:
Circa un mese fa ho ricevuto un’email dal Sig. Giovanni Ranella di Roma che mi inviava alcune notizie corredate da foto dove mi invitava ad effettuare alcune ricerche inerenti alcuni monti sul litorale laziale che a suo dire potevano rilevarsi delle piramidi.
Secondo sue sensazioni i luoghi emanano un so che di misterioso e magico,nonche’ siti testimoni di eventi storici importanti e poi ha riscontrato che nei pressi si possono osservare mura megalitiche….
Ho fatto alcuni rilevamenti da Google e ho compilato questa sottostante tabella esplicativa,le ricerche sono in corso e speriamo che diano frutti….
Presentazione1.jpg

Invito i visitatori che in possesso di ulteriori notizie in merito me li comunichino scrivendo a leonpoeta@libero.it Grazie !!!

auto[1].jpg
Foto particolare del muro megalitico inviata da Giovanni Ranella
Un ulteriore ricercatore,con cui sono in contatto via email e di cui vuol mantenere l’anonimato,giorni addietro mi ha chiesto notizie su una presunta piramide in Liguria di cui mi ha fornito coordinate:Latitudine 44°06’44.18″ N, longitudine 8°13’04.46″ E,
poiche’ avevo letto qualcosa su questa locazione nel blog :http://zret.blogspot.com/
si puo’ leggere :Latitudine 44°06’44.18″ N, longitudine 8°13’04.46″ E: queste sono le coordinate di un sito dove sorge forse una piramide che, coperta di vegetazione ed erosa dagli agenti atmosferici nel corso del tempo, si staglia a dominare la piana di Albenga (SV) nella Riviera di ponente (Liguria occidentale). È evidente che potrebbe trattarsi di una formazione naturale, ma, vista da certe angolazioni, la montagna rivela dei declivi piuttosto regolari, simili alle facce di un solido. È ovvio che solo una campagna di scavi potrebbe stabilire la vera natura del sito. Pertanto la presente è solo una curiosità.
Ho richiesto ulteriori notizie a Zret che rispondendomi celermente mi ha assicurato che lui non puo’ fornirmi notizie ulteriori oltre quelle che ha pubblicato….
Da mie ulteriori ricerche e comparazione dell’esistenza di vestigia piramidali,supponendo che con l’infiltrazione della civilta’ megalitica,attraverso la catena delle Alpi,questa civilta’ nel corso dei millenni abbia subito una evoluzione trasformandosi in una civilta’ piu’ affinata : la civilta’ piramidea.
Infatti se osserverete bene la zona dove insistono molti manufatti piramidali potete dedurre che con molta probabilita’ il promontorio ligure descritto da Zret potrebbe essere un manufatto piramidale….le ricerche continuano,se qualcuno ha notizie in materia li comunichi,grazie.
Presentazione2.jpg
Purtroppo le nuvole impediscono una visione piu’ nitida per la pseudo Piramide ligure mi riservo un ulteriore rilievo appena le condizioni climatiche lo consentiranno

POSSIBILI NUOVE PIRAMIDI IN ITALIA ?ultima modifica: 2009-11-06T20:18:00+01:00da piramidex1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento